martedì 19 luglio 2016

Compleanno con gli ingranaggi


Buongiorno a tutti,
ormai il caldo mi distrugge e non riesco più a pensare a progetti troppo lunghi! Volevo condividere con voi questa Card di Buon compleanno fatta per il mio collega Francesco!



Card a tema: in regalo chiaramente un orologio!





Ho usato del bazzil come base: il bazzil cambia completamente l'effetto della card rispetto ad un banale cartoncino non c'è dubbio.


Ho fustellato con del cartone da pacco le rondelle della Sizzix: per dare spessore e movimento, ho sovrapposto più stati e non tutti allo stesso livello. Ho poi distressato le rondelle con il vintage photo.
Ecco qualche dettaglio.



Ho applicato la timbrata #Happybirthday su cartoncino vegetale per fare in modo che rimanesse spessorata e fermato con l'eyelet. 

Ecco l'idea per una card di compleanno veloce!

Buona creatività a tutti e Buone vacanze!


lunedì 18 luglio 2016

Card per un Battesimo

Buongiorno a tutti!

Tempo di card per un battesimo: sempre all'ultimo, sempre veloce per non lasciare senza biglietto di accompagnamento un piccolo regalo!



E' così bello ricevere un biglietto insieme al regalo, se no che regalo èh?!?!

Buon giornata, 
Eda


giovedì 14 luglio 2016

Cornice di Famiglia

Buongiorno a tutti,

e' tempo di vacanze e io riesco a ritagliare un po' di tempo per pubblicare qualche lavoro fato durante l'anno che avevo tenuto in segreto per me.

A novembre, ho partecipato ad un bellissimo corso di OLGA HELDWEIN a Pordenone, dove abbiamo completamente stravolto una tela... ( E' gelosamente custodito a casa dei miei genitori)... poi, visto che ci avevo preso gusto, seguendo i bellissimi spunti di Olga, ho fatto qualcosa tutto per con una bella foto della famiglia di Maurizio.


Sempre una tela, sempre ancora una volta strappata ed usata al contrario reciclando la cornice, sempre colori, stencil, gesso, polveri da sporcarsi completamente le mani!

Carte tenui questa volta, un tema invernale più delicato: 
La foto all'interno una doppia foto, identica: la prima per interno ( tassativamente in bianco e nero), la seconda, sempre la stessa foto, con il ritaglio dei profili dei protagonisti e applicata esattamente sopra con degli spessori.
Ecco qualche dettaglio....







Il Mix & Media non fa per me, forse nelle mie corde ci sono più spezi dritti e regole di proporzione e disciplina.. ma io mi sono divertita a farlo e Maurizio ha davvero apprezzato per cui il resto non conta.

A presto e grazie sempre per leggermi.

Eda

lunedì 11 luglio 2016

Un fiocco nasciata a Cornice

Buongiorno a tutti e Buon lunedì!
Oggi vi volevo ispirare con un progetto veloce che ho creato per la nascita di Marta.


Il fiocco nascita è ricavato da due cornici ( Ikea) alle quali ho rimosso il plexiglass e che ho decorato.


Con le fustelle rettangolari della coppia creativa ho creato l'interno della cornice con carte Patterned.

Ho utilizzato un alfabeto semplice e lineare per le lettere che ho fustellato più volte e incollato tra volo per dare spessore alle lettere e creare movimento.

In questa occasione non mi piaceva l'utilizzo dell'adesivo spessorato perché sarebbe stato davvero troppo in vista e con del Bazzil bianco ho fustellato ogni lettere 7 volte, mettendo la crepla glitterata solo nello strato finale per la scritta Marta e la patterned per la scritta Benvenuta.


Ho poi decorato cornice con delle rose e del washi tape, tagliando gli angoli finali a coda di rondine o a punta, e applicando del filo twine bianco e rosa come decorazione.


Ho applicato lo stesso passaggio per entrambe le cornici che ho legato nel retro con un nastro, passando da tutti i lati e lasciano la parte superiore leggermente lunga per appenderlo.


Le cornici, nel loro retro hanno ancora il cavalletto qualora si desiderasse utilizzarle come portafoto rimuovendo le due patterned e la scritta Benvenuta Marta.

Trovo però ancora più carino quello che la mamma di Marta ha fatto: ha mantenuto la cornice con la scritta Marta che è diventata parte integrante delle cameretta, attaccandola sulla porta.

Non ci resta che dare il Benvenuto a Marta e fare tanti auguri alla sua mamma e al suo papà: Benvenuta piccolina.
grazie per leggermi, 


Eda

lunedì 6 giugno 2016

Un matrimonio un po' "muccato"....



Buongiorno a tutti,
è tempo di matrimoni e anche qua arrivano le richieste più strambe: il tema sono le Mucche!

Ebbene si, perché dove vivo io, in piena campagna si incontrano ancora gli agricoltori, quelli di una volta che oltre ad avere campi e trattori con aria condizionata, hanno ancora tanto bestiame da accudire; E cosa succede se due agricoltori si incontrano e si innamorano??!?! il tema del matrimonio non potrebbe che essere "muccato"!

Questa è solo una piccola parte del tema, infatti un gruppo di amiche degli sposi mi hanno commissionato le buste per il regalo e per restare a tema mi sono inventata questo:
IMG_0281[1]
La silhouette in questo caso ha fatto da padrona e il vinile ha fatto il resto.

Ho trovato su internet un file tema mucca, e con estrema pazienza ho tracciato le singole macchie per poi riavvicinarle ( per ottimizzare lo spazio e non buttare via inutile vinile):come-realizzare-una-cucina-con-macchie-di-mucca_04e394bbfeb3eff40bd3aca641488ee7

Ho utilizzato tutte le mie macchie per ricoprire le tazze e personalizzarle con i nomi.
IMG_0282[1]
Il vassoio, banalmente riciclato da una confezione di fragole,  dopo una lieve levigata, l'ho trattato con del gesso liquido ( anche questo disponibile in negozio), per coprire ogni macchia e alla fine due mani di acrilico bianco. Con l'utilizzo dei distress ( vintage photo) ho leggermente invecchiato il vassoio e successivamente ho applicato le altre macchie.
IMG_0280[1]
Quello che posso consigliarvi è di levigare bene la superficie perché il vinile resta preciso solo su superfici lisce.
IMG_0283[1]
Infine restavano i biglietti, ogni amica della sposa voleva infatti lasciare un personale pensiero e il proprio regalo di nozze per cui con del bazzill vanille ho creato delle piccole card.
All'interno, ho creato una fessura per incastrare il regalo: ho utilizzato una fustella Kesi che si prestava benissimo all'occasione, e un piccolo timbro di impronte.
Per la parte esterna del biglietto ho usato la fustella "Viva gli sposi" della coppia creativa.
IMG_0285[1]
Con l'utilizzo dell'envelope punch board ( che credo sia uno dei migliori acquisti e posso dire mai più senza) ho creato delle piccole buste a misura per ogni card.
Per chiudere le card ho preparato dei piccoli cuori, che ho consegnato a parte in modo che ognuno potesse poi chiudere la su busta, ma applicando già sul retro il biadesivo in modo da non rovinare la busta e fare una chiusura rapida.  ( sono proprio li in una busta nella tazza)
IMG_0286[1]
Non poteva mancare un'etichetta con i dettagli per l'uso tipo lavare a mano, fatto a mano, ecc.
IMG_0284[1]
Mi sono divertita?!?! si Tanto!! non sapevo davvero dove andare a parare all'inizio quando mi hanno chiesto il tema "muccato" ma posso garantire che con un po' di fantasia, con la silhouette si può tutto... o quasi..

Ho anche girato un video tutorial... ma quello è riservato solo a pochi intimi... troppa vergogna!

Buona serata, 

A presto,
Eda

martedì 26 aprile 2016

My First 60ies ... Invito ad una festa

Buongiorno a tutti,
oggi volevo proporvi degli inviti per una festa ma non una festa qualunque ma un bellissimo festeggiamo dei 60 anni per una persona a me molto speciale: il mio fantastico e meraviglioso unico ZIO!
IMG_9938[1]

Eh si perché gli inviti non si fanno solo per le feste dei bambini ma anche per i grandi! E quindi tutto a tema baffi perché lo contraddistinguono da sempre!
IMG_9934[1]
Ho usato una base bianco canvas, e grazie alla silhouette cameo ho ritagliato, con lo stesso cartoncino nero usato per la mattatura della card, sia i baffi che le lettere My First 60ies, che ho pazientemente incollato ad una ad una ( mamma che lavoraccio, la prosisma volta faccio una scritta con un unico taglio)!
IMG_9935[1]
Ho incollato poi con della colla vinilica i baffi al bastoncino ( sai quei classici bastoncini da spiedini per griliata?!?! ultimamente visto che abbiamo riaperto la stagione del grill vanno forte e non mancano mai). Li ho uniti al biglietto con dei Washi in modo che siano removibili e usati per qualche simpatico photoboot.
IMG_9937[1]
Ho ripassato le lettere con il glossy accent per dare sia luminosità che spessore.
All'interno un semplice testo d'invito, sempre riprendendo la mattatura esterna.
IMG_9936[1]
Per fortuna che la famiglia Cabrini è piccola e gli inviti sono stati solo una ventina :-)!
IMG_9939[1]
Mi sono talmente innamorata dei baffi che ne ho fatti ancora qualcuno da portare al ristorante il giorno della festa così nessuno resterà senza baffi, un po' come il festeggiato.
IMG_9940[1]
Mi piace davvero fare le cose per la mia famiglia perché è davvero una soddisfazione essere partecipe all'organizzazione di una bellissima festa anche con piccole cose.
Chiaramente qualche invito andrà spedito per cui non potevo fare a meno di fare la busta, sigillata sempre dai miei simpatici baffi!
IMG_9941[1]
Spero che il progetto vi sia piaciuto, chissà magari per qualche festa da "grandi", dove anche li i dettagli sono sempre importanti!
A presto,
Eda



Questo progetto è stato realizzato e pubblicato per il blog di "Di corso in corso, dove faccio parte del DT.
Con questi inviti partecipo a Scrapdreams dove per questo progetto ho utilizzato come materiale di riciclo gli stuzzicadenti grandi per gli spiedini.
Partecipo inoltre alla sfida Hobbyland dove il vincolo sono le cucitura che ho riportato sul vellum a mano

lunedì 14 marzo 2016

Un matrimonio in masseria

Buongiorno a tutti,
si avvicina la bella stagione e iniziano i matrimoni ( che tra l'altro io adoro) e tutti i relativi preparativi.

IMG_9590[1]

Così quest'inverno ho lavorato alle partecipazioni di Rossella a Davide che si sposeranno a Giugno in Puglia in una splendida masseria.

IMG_9589[1]IMG_9591[1]

L'invito è molto semplice: sulla fascetta che chiude le partecipazioni sono riportate le loro iniziali e il girasole che è stato scelto come fiore dalla sposa.

IMG_9592[1]IMG_9593[1]IMG_9594[1]

Unlegnetto levigato e un nastro di lino color naturale per giudere il tutto e decorare la fascetta. i

Ho creato delle buste spessorate in vellum che contenessero l'invito vero e proprio, per evitare che la decorazione si rovinasse e per dare una linea elegante alla confezione.

IMG_9595[1]IMG_9596[1]IMG_9597[1]IMG_9598[1]

Ho applicato un rettangolo con cuciture per permettere agli sposi di scrivere il nome dei loro inviati sulla busta e ho chiuso le partecipazione con un piccolo cuore,

Non soddisfatta e non sapendo come consegnare le partecipazione ho decorato una cassetta di frutta, banalmente presa al mercato ( lo ammetto quando vado al mercato faccio razzie di scatole in legno), con lo stesso nastro di lino che ho utilizzato per le partecipazioni ( solo di spessore più alto) e ho riportato le iniziali in legno.

IMG_9599[1]IMG_9600[1]IMG_9601[1]

Nuova moda: l'invito per il taglio della torta..

In effetti certe volte, hai voglia di invitare alcune persone, colleghi di lavoro non proprio intimi o compagni di squadra, nel dopo cena per continuare i festeggiamenti e forse non basta dirlo a voce: gli sposi hanno voluto un piccolo invito del taglio della torta da dare anche a loro.
La misura è davvero piccina: 6x10.

IMG_9602[1]

Spero di avervi ispirato: io mi sono divertita e la sposa mi ha lasciato anche carta bianca e ho potuto fare quello che volevo! E adesso aspettiamo Giugno!

A presto e al prossimo post!
Eda

P.s. partecipo a:
Hobbyland: #challenge 12
Carta Fyche: petalosa